Nintendo Switch è solo un Nvidia Shield sotto mentite spoglie?

Perché puoi fidarti

- Le specifiche per Nintendo Switch sono trapelate prima della data di uscita di marzo 2017 e, se è vero, la console è effettivamente un Nvidia Shield con qualche altro campanello d'allarme.

Eurogamer riporta che i dettagli delle specifiche forniti agli sviluppatori da Nintendo sono diventati di pubblico dominio. E sembra che lo Switch sia alimentato da un chipset Nvidia Tegra X1. È la stessa combinazione di CPU e GPU che si trova nel box Shield Android TV.

L'esistente Scudo K1 Tablet ha, come suggerisce il nome, un processore Tegra K1 all'interno, ma Nvidia è fortemente incline ad annunciare una sostituzione al CES 2017 a gennaio, con il Tegra X1 che gestisce lo spettacolo. Quindi Nintendo Switch potrebbe non essere così unico come altrimenti suggerito.





Ma cosa significa questo per la console di prossima generazione di Nintendo?

Sebbene Nvidia abbia precedentemente ammesso che sta costruendo il chipset di Switch, ha affermato che è stato personalizzato. La perdita di specifiche rivelata da Eurogamer suggerisce che, anche se costruito su misura, ha ancora proprietà simili all'attuale Tegra X1.



Ciò significa che Switch avrà una GPU Maxwell a 256 core, un processore octa-core e sarà in grado di eseguire video in 4K a 60 frame al secondo. Stranamente, però, quest'ultimo è improbabile poiché si dice che lo Switch abbia un'uscita HDMI 1.4 che è in grado di riprodurre solo video Ultra HD a 30 fps.

La notizia migliore è che il rapporto afferma che la console diventa più del doppio più potente, in termini grafici, una volta agganciata. Eurogamer afferma che, sganciato, la GPU dello Switch funziona fino a 307,2 MHz. Docked, è in grado di funzionare fino a 768MHz.

Poiché la parte del tablet ha un display a 720p, si ipotizza che gli sviluppatori potrebbero scegliere di migliorare la risoluzione a 1080p quando sono agganciati.



Lo sapremo sicuramente all'inizio del 2017, quando Nintendo ha intenzione di rivelare tutto ufficialmente.

Articoli Interessanti